lazio-calcio

Trasferta a Sassuolo per la Lazio

Torna subito in campo la Lazio dopo la sconfitta subita Domenica 18 Ottobre 2015 nella trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Al Mapei Stadium, nella partita valevole per l’8^a giornata di Serie A del campionato italiano di calcio, i biancoclesti di mister Pioli non sono riusciti a ripetere le belle prestazioni che avevano accompagnato la Lazio prima della sosta per la Nazionale.

Il risultato finale di 2-1 non rende merito al Sassuolo, perchè i ragazzi di Di Franesco hanno dominato la gara andando prima in vantaggio con Berardi dopo appena 7 minuti di gioco e poi raddoppiando con Missiroli al 60′. E’ stato solo un’illusione il gol dei biancocelesti segnato da Felipe Anderson che al 67′ ha sfruttato un assist di Keita.

In classifica la Lazio resta ferma a 15 punti, scivolando al 4° posto dove è stata raggiunta da Napoli e Sassuolo. In testa alla classifica guidano ancora Fiorentina (18 punti), Inter (17 punti) ed i cugini della Roma (17 punti).

La partita giocata a Reggio Emilia porta in casa Lazio news poco positive, perchè con l’infermeria già affollata va registrato anche l’infortunio subito da Keita.

lazio-calcioIl giovane attaccante spagnolo stava facendo molto bene in questo avvio di campionato, ma purtroppo nella giornata di ieri ha riportato una distorsione al ginocchio sinistro che gli aveva causato qualche fastidio anche la scorsa settimana.

Keita si è presentato a Formello in stampelle e con un vistoso tutore alla gamba sinistra. La recente sosta della nazionale aveva già tolto a mister Pioli due giocatori molto importanti come Biglia e Parolo, due degli elementi più importanti del centrocampo biancoceleste.

Per l’argentino bisognerà attendere ancora 10 giorni prima di rivederlo in campo, mentre Parolo dovrà stare fermo ai box per circa un mese a causa di un problema muscolare. Sono sempre out anche Filip Djordjevic e Stefan de Vrij, con il difensore olandese che non riesce a risolvere i problemi al ginocchio sinistro che lo tormentano da alcune settimane. Per de Vrij potrebbe essere necessario intervento chirurgico che terrebbe il giocatore lontano dal terreno di gioco per tre mesi.

Sul campo Stefano Pioli continua a lavorare sul modulo 4-2-3-1 che prima della partita con il Sassuolo aveva portato degli ottimi risultati per i biancocelesti.

Anche a causa degli infortuni, in mediana stanno trovando molto spazio i giovani Onazi e Cataldi, ma vista l’emergenza infortuni nelle prossime uscite potrebbe essere proposto anche Mauri nel ruolo di regista.

In attacco, viste le moltissime partite ravvicinate che si dovranno giocare nelle prossime settimane, dovrebbero alternarsi Alessandro Matri e Miroslav Klose, con il tedesco che fino ad oggi ha convinto più dell’ex giocatore del Milan e della Juventus.

I prossimi due impegni in calendario vedranno la Lazio impegnata in due partite casalinge allo Stadio Olimpico di Roma.

Giovedì alle ore 19, nella partita valevole per l’Europa League, Klose e compagni affronteranno i norvegesi del Rosenborg in una partita che dovrebbe risultare piuttosto agevole vista la bassa caratura dell’avversario.

Domenica pomeriggio invece, nella partita valevole per il 9° turno di serie A, arriverà a Roma il Torino di mister Ventura che in classifica ha appena 1 punto in meno dei biancocelesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *