spaghetti-alla-chitarra-alla-nduia

Ricette veloci per ogni occasione

Ricette veloci e molto semplici da preparare

Oggi ormai capita spesso di non avere molto tempo da dedicare alla cucina, di conseguenza riuscire a creare dei piatti veloci da preparare e allo stesso tempo gustosi, diventa determinante.

Visitando il sito http://www.star.it/ è possibile prendere vari spunti, e quindi consultare un elenco di ricette veloci e semplici da realizzare, per ogni vostra occasione

Spaghetti alla nduja…non solo per gli amanti del piccante

Quando si sente parlare di nduja solitamente si attribuisce il termine “piccante” e spesso ciò può portare molte persone, che non amano il piccante, a non provare questo piatto tipico della Calabria, e di conseguenza non assaggiare un piatto che spesso risulta piu’ gusto che piccante.

La nduja nel corso del tempo ha subito un’evoluzione sempre maggiore, inizialmente risultava essere soltanto piccante e di conseguenza insapore, successivamente sono stati aggiunti degli aromi a questo cibo, che la rendono meno piccante però molto piu’ gustosa.

spaghetti-alla-chitarra-alla-nduia
Spaghetti alla nduja: Ingredienti per un piatto veloce

  • 350gr di spaghetti
  • 80 gr di nduja
  • 40gr olio d’oliva
  • 2g di brodo di carne
  • 40gr di grana padano
  • 10gr di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla

Spaghetti alla nduja: preparazione

Per preparare gli spaghetti alla nduja occorre davvero poco tempo, proprio per questo, questa pietanza, può essere classificata tra i piatti veloci.

Il primo passo, per preparare questo piatto veloce, è la scelta della nduja che deve essere molto accurata, in quanto è necessario trovare un tipo di nduja non molto piccante, per evitare che essa copra tutti i sapori.

Una volta scelta la nduja giusta è possibile iniziare la preparazione, prendendo una padella e dopo aver versato l’olio, far rosolare in essa l’aglio, la cipolla e un pò di brodo.

Quando l’aglio prendere il colore dorato, è possibile spegnere il fornello, e integrare la nduja facendola sciogliere nel composto stesso.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua salata, e una volta pronti, integrare con la nduja appena preparata.
Una spolvera di grana e il piatto è pronto, facile rapido e davvero buonissimo.

Un secondo piatto di carne buono e semplice da realizzare, Manzo alla Stroganoff

Il secondo piatto di carne è sicuramente oggi tra i piu’ proposti nella cucina italiana, in quest’articolo verrà proposta una ricetta veloce e semplice da realizzare, il manzo allo Stroganoff.

Per quanto riguarda la storia di questa pietanza esistono due leggende.

La prima leggenda narra che questo piatto venne cucinato dal cuoco personale del conte russo Stroganoff, che era di origine francese, ed ebbe l’intuizione di aggiungere la panna acida al classico manzo per associare meglio i sapori.
La seconda leggenda narra che Stroganoff era un medico, che riusci’ a curare l’intossicazione da aringhe della zarina Maria, attraverso l’utilizzo di carne bovina, cipolla e panna acida.
La verità sull’origine di questo piatto è sicuramente difficile da capire, comunque sia il manzo alla Stroganoff risulta essere davvero molto appetitoso e semplice da preparare.

Manzo alla Stroganoff: Ingredienti

  • 500gr di cipolle
  • 500gr di funghi Champignon
  • 50gr di burro
  • 80gr di panna acida
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 45ml di vodka
  • 50gr passata di pomodoro
  • Acqua q.b.
  • Farina q.b.
  • 1kg di polpa di manzo

Manzo alla Stroganoff: Preparazione

Per preparare questa ricetta veloce bisogna inizialmente tagliate in maniera molto fine la cipolla, i funghi e il manzo.
In una casseruola capiente mettere ad ammollo la cipolla, con 25gr di burro per circa 10/12 minuti.

Quando la cipolla diventa trasparente, aggiungere i funghi insieme al prezzemolo, e cuocere per altri 10 minuti, quindi salate e pepate.

In un’altra padella cuocete la carne infarinandola inizialmente, e cuocendola insieme ad un filo di olio d’oliva e il restante burro, al momento che la carne inizia a rosolare sfumate con della vodka.

Aggiustate di sale e di pepe, e aggiungere la carne al composto preparato in precedenza e fare cuocere il tutto per altri 10 minuti aggiungendo la panna acida e il pomodoro.

Continuare a mescolare fin quando la panna non si è perfettamente amalgamata, e servire ben calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *