premier-league-slide1

La ribellione nella Premier League

Uno dei campionati più importanti sul suolo Europeo, ovvero la Premier League, si è evoluta una sola volta, grazie ad uno scandalo nato attorno agli anni Novanta.

Il primo campionato inglese.

La Premier League, quando venne fondata verso la fine del XIX secolo, avere un nome completamente differente, ovvero Football League.

Il torneo nacque nello stesso modo nel quale nacque negli altri Paesi Europei: si parla di un torneo semplice dove, tutte le varie squadre, si sarebbero dovute sfidare, e solo chi totalizzava il maggior numero di punti vinceva il torneo.

A differenza degli altri tornei però, nella prima versione della Premier League il torneo era nazionale, ovvero tutte le squadre provenienti dalle varie zone del suolo inglese competevano nello stesso girone.

La Premier League dunque si pose come innovatrice del calcio, visto che negli altri paesi, come in Germania e Francia, il torneo era composto da diverse squadre che competevano in gironi provinciali e successivamente ad un turno ad eliminazione diretta. Solo la vincitrice di questa fase veniva decretata come campione.

premier-league-slide1

La nascita della Premier League.

Per circa un secolo, le squadre che partecipavano al torneo inglese non ebbero alcun problema: era infatti la Football League a scegliere sponsor e diritti televisivi delle varie squadre.

La situazione però, col passare del tempo, peggiorò, e i rapporti tra squadre e federazione si rovinarono.

Il non poter scegliere i propri accordi, sia televisivi che degli sponsor, non piaceva alle squadre, che dunque iniziarono a ribellarsi.
Al termine del campionato del 1992 infatti, ben venti squadre decisero di abbandonare la federazione, lasciandola dunque completamente scoperta.

Con questa scissione nacque effettivamente la Premier League, che dunque risulta essere un campionato giovane, che conta ben ventitré edizioni.

Diverse squadre sono classiche della competizione, ovvero hanno partecipato a tutte le edizioni del torneo, e queste sono Chelsea, Manchester United, Liverpool, Arsenal e altre.

La Premier League è identica alla serie A italiana per quanto riguarda la formula del torneo, ovvero trentotto partite complessivi e solo la prima classificata diventa campione della Premier League.

Solo notizie sulla Premier League.

Essendo un campionato ricco di colpi di scena, e molto combattuto, seguire tutte le notizie sulla Premier League per molti appassionati è essenziale.

Per poterle conoscere basta semplicemente recarsi nella pagina della Premier League creata da Sky, nella quale sono riportate appunto tutte le notizie relative alla manifestazione sportiva.
Infortuni, calciomercato, pronostici e anticipazioni sono presenti nella pagina di Sky della Premier League, che viene aggiornata ogni qualvolta vi è una nuova notizia relativa al campionato inglese.

Le notizie sono in italiano e soprattutto molto semplici da leggere: essere riusciranno a coinvolgere emotivamente il lettore, che dunque potrà conoscere le ultime novità relative al campionato ed alle squadre.

Con un semplice click dunque, ogni informazione sulla Premier League sarà conosciuta da parte dell’utente, che potrà rimanere informato su tale campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *