prima di compre monete oro, accertare la provenienza

Prima di comprare monete oro è importante accertarsi della provenienza

Oggi si è soliti investire in oro acquistando monete di vario tipo.

Monete da collezione e monete di borsa, qual’è la differenza.

Molti privati per proteggere il loro capitale, acquistano monete d’oro anche se farlo implica la conoscenza di basilari norme.

Spesso si tende a confondere le monete d’oro da collezione con quelle di borsa mentre invece è fondamentale capire quale valgono di più nel mondo del mercato per effettuare un investimento vantaggioso.

Le monete d’oro da collezione vengono valutate a seconda della rarità, del perfetto stato di conservazione e del contesto storico mentre gli elementi da investimento sono quotati secondo il ‘valore monetario o valore di borsa’ che la moneta possiede.

E’ possibile accomunare la passione per la numismatica con la possibilità di investire ma per fare ciò, occorre l’indispensabile aiuto di un esperto che deve necessariamente farvi comprendere le regole prima di comprare monete oro senza avere nessuna esperienza nel campo. Il consiglio è quello di recarsi in un negozio di compro monete regolarmente registrato, meglio ancora in un Banco metalli che si avvale di operatori ben preparati che vi sapranno dare le indicazioni giuste.

prima di compre monete oro, accertare la provenienza
Ogni moneta d’oro viene valutata a seconda della quantità di oro effettivo in essa contenuta.

La differenza tra monete antiche e monete recenti.

Sebbene le monete vengano valutate a seconda dell’effettiva quantità di oro in esse contenute, c’è ancora chi appassionato di numismatica, apprezza il fascino dell’antico e particolarmente della storia intrinseca che la moneta contiene, ritenendo che comprare monete d’oro più ‘datate’ sia sinonimo di affare.

Se nella passione della numismatica questo è possibile non è la stessa cosa per quanto riguarda la valutazione delle monete al momento della vendita e a parte la sterlina del vecchio conio, ogni esemplare sarà valutato per l’oro in esso contenuto.

Tutte le monete devono essere state emesse da uno Stato per essere dichiarate tali.

Comprare monete significa imparare alcune regole.

Le monete per essere definite autentiche devono essere state emesse da uno Stato che ne afferma sia il peso che la percentuale di ‘oro fino’ in esse contenuto.

Solo nel caso di barre e lingotti che non siano stati coniati da uno Stato ma da società private, non valgono i medesimi parametri. Come potete immaginare, prima di comprare monete oro bisogna accertarsi della provenienza poiché la loro contraffazione è abbastanza diffusa.

E’ recente la notizia di monete e lingotti artefatti grazie all’immissione di ‘tungsteno’ che dà un peso specifico uguale a quello dell’oro ma invece il valore commerciale è inferiore. Bisogna perciò, rivolgersi a quegli istituti affidabili che offrono indiscussa garanzia sulle monete, che non presentano infiniti passaggi e garantiscono la serietà di produzione.

Dove compare monete d’oro con fiducia e senza timore di venire truffati.

I compro monete ed il Banco Metalli sono negozi affidabili.

Quando si vogliono comprare monete oro è sempre meglio affidarsi ad istituti conosciuti e possibilmente con un marchio che garantisca al consumatore la certezza che non si tratti di un raggiro.

Di solito i negozi con un marchio rinomato operano in maniera capillare poiché in franchising e quindi facilmente visibili anche sul web. Sui vari siti sono messe in vendita monete pregiate che potrete visionare attraverso le foto e che vengono vendute dietro pagamento di un bonifico bancario. Le monete arriveranno a casa vostra in breve tempo e con un certificato che ne attesta l’autenticità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *