si

I vantaggi e svantaggi della sigaretta elettronica

La SIGARETTA ELETTRONICA è un dispositivo che simula una sigaretta tradizionale, ma dove in realtà non avviene combustione di tabacco o di altre parti; una minuscola resistenza vaporizza un liquido aromatizzato, che può contenere nicotina in dosi variabili a scelta da parte dell’utilizzatore.

Questo dispositivo permette di effettuare il gesto di fumare, producendo un vapore che simula il vero fumo da sigaretta, senza però i dannosissimi effetti correlati alla combustione delle sigarette e del tabacco. Questi dispositivi si stanno rapidamente diffondendo in tutto il mondo e sono disponibili diversi modelli e tipologie di sigarette elettroniche e di liquidi con o senza nicotina, aromatizzati a gusti vari.

Le sigarette elettroniche hanno smosso l’opinione pubblica e diversi medici e ricercatori hanno effettuato ricerche per comprendere i pregi ed i difetti di questo tipo di dispositivo.

sigaretta

I pregi della sigaretta elettronica

Il principale pregio della sigaretta elettronica consiste nel permettere a molte persone di diminuire o azzerare il numero di sigarette vere consumate in un giorno; pur mantenendo il gesto del fumare, che spesso è parte integrante della dipendenza da fumo, permette di evitare di inalare grandi quantità di catrame e altre sostanze cancerogene e cause provate di alcune malattie polmonari.

Moltissime persone che usano quotidianamente la sigaretta elettronica sono riuscite con semplicità a smettere di fumare, in parte o anche completamente. Il liquido vaporizzato i questi dispositivi contiene nicotina in dosi modulabili, questo permette di diminuirne regolarmente il contenuto nel vapore inalato, in modo da riuscire ad interrompere anche la dipendenza da questa sostanza, che in alcuni casi può risultare dannosa.

Rispetto ad una sigaretta tradizionale, la versione elettronica produce quantità di sostanze possibilmente dannose pari a meno di una millesima parte, con evidenti vantaggi per i fumatori, soprattutto quelli più incalliti. I pregi delle sigarette elettroniche infatti sono molto più evidenti quando l’utilizzatore proviene da anni in cui ha consumato più di un pacchetto di sigarette tradizionali al giorno: il nuovo dispositivo gli risparmia di respirare quantità incredibili di sostanze sicuramente e comprovatamente dannose.

I difetti della sigaretta elettronica

I detrattori delle sigarette elettroniche asseriscono che il liquido che viene vaporizzato contiene comunque sostanze potenzialmente dannose; ma possiamo facilmente capire che in caso di dipendenza dalle sigarette è molto meno dannoso assumere minuscole dosi di sostanze che potrebbero anche essere dannose, piuttosto che respirare grandi quantità di sostanze sicuramente molto dannose e cancerogene.

C’è anche chi dichiara che le sigarette elettroniche non permettono di smettere di fumare; in realtà numerosi studi scientifici hanno dimostrato che chi cerca di cessare la sua dipendenza dal fumo ha molte più probabilità di riuscire nel suo intento se aiutato dalla sigaretta elettronica, rispetto a chi lo fa utilizzando cerotti o chewing gum alla nicotina. Si parla anche della possibilità che questi dispositivi passino il messaggio che fumare non sia dannoso, raggiungendo anche i ragazzini.

Ma in Italia la vendita di liquidi per sigaretta elettronica alla nicotina sono vietati per i minori di 16 anni e sono consentiti solo in ambiente controllato: non si tratta di un passatempo che si diffonde a macchia d’olio in maniera indiscriminata, ma di un dispositivo venduto solo in alcune condizioni controllate o nei siti online specializzati nella vendita di sigarette elettroniche come Svapoweb.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *