diretta su Sky Atlantic house of cards, la serie tv

House of cards serie tv: 3 stagioni davvero intense

Vari generi racchiusi in una serie televisiva:

Drammatico, thriller e politico, questi i generi di House of cards serie tv.

Nel 2013 un’altra serie tv entra nel grande panorama americano, in Italia invece è arrivata solo l’anno successivo, prima sulle reti a pagamento della piattaforma Sky e poi sulle emittenti dove non sono previsti pagamenti.

Finora sono state programmate 3 stagioni, chiusesi quasi un anno fa, precisamente nel mese di Aprile, ma si parla già di una quarta sempre con lo stesso numero di episodi, vale a dire 13.

Questa quarta stagione dovrebbe debuttare negli Stati Uniti d’America proprio quest’anno mentre in Italia ci sarà da attendere un pò di più. Si parla del mese di marzo per quanto riguarda la diretta su Sky Atlantic, da ricordare che le puntate finora realizzate sono state 39 dove ognuna ha avuto una durata media di circa 50-55 minuti.

Personaggi e trama di House of cards serie tv:

Gli intrighi del potere che hanno incuriosito tanti telespettatori.

Questa serie televisiva ha suscitato in telespettatori da tutto il mondo tanta curiosità ed ogni puntata avevo un grosso seguito, aumentando così la percentuale di share.

Tra i vari protagonisti di House of cards serie tv troviamo attori che sono conosciuti anche per le loro interpretazioni in film di successo. Essi sono: Kevin Spacey nei panni del deputato Frank Underwood e Robin Wright, ex moglie dell’attore Sean Penn, nei panni della moglie del deputato, Claire, oltre loro due c’è anche la giovane Kate Mara nei panni della giornalista Zoe Barnes.

Ovviamente a riempire il cast di questa serie ci sono moltissimi altri attori ed attrici, perchè per formare un cast di una serie è molto diverso da quello di un film.diretta su Sky Atlantic house of cards, la serie tv

Per quanto riguarda invece la trama essa riguarda proprio il deputato Frank Underwood che è il capogruppo del partito Democratico.

Egli ha fatto si che Garrett Walker vincesse le elezioni per diventare l’ennesimo presidente degli Stati Uniti d’America, grazie alla sua campagna elettorale di altissimo livello.

Il presidente Walker però, una volta salito al successo non premia l’uomo come Segretario di Stato, così Frank decide che deve vendicarsi di questo affronto.

Per riuscire però in questa impresa, il deputato non deve farsi scrupoli e così si vengono a creare alleanze, soprattutto con la moglie Claire e con l’aiuto della giornalista Zoe Barnes, si avvierà così un turbinio di menzogne ed inganni, nella speranza di ottenere quello che gli è stato ingiustamente tolto.

Notizie importanti su House of cards serie tv:

Altre cose da sapere su questa realizzazione americana.

Tramite il sito web http://skyatlantic.sky.it/skyatlantic/news/house_of_cards.html è possibile poi avere informazioni su questa serie tv americana, che dà notizie in merito anche alla quarta stagione che a breve prenderà il via.

Si avrà modo di poter vedere in anteprima le immagini riguardanti il primo episodio della stagione numero 4, non mancherà nemmeno il trailer ed altri video che potranno dare così un’ulteriore idea di cosa ci si aspetta. Per chi poi non dovesse ricordare bene dove si è conclusa la terza stagione, ci sarà una sezione apposita dove andare a rivedere alcune immagini che non faranno altro che risvegliare la memoria dell’internauta di turno.

La location utilizzata per la realizzazione di tale episodi è stata il Maryland, precisamente nella contea di Hardford, altre informazioni riguardanti questa serie tv americana riguardano le nomination ricevute in diverse competizioni. Tra di esse ci sono i famosi Golden Globe, dove è stata premiata la categoria Miglio attrice, premio che è andato a Robin Wright, ma anche altre categorie sono entrate in lizza senza pero vincere alcun premio.

Anche la critica ha commentato la struttura di House of cards serie tv gli intrighi del potere, per lo più sono stati pareri alquanto positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *