Ettore Sansavini, salute e ricerca ad alti livelli

La storia di Ettore Sansavini è la storia di un uomo pronto a trasformare gli obiettivi prefissati in realtà concrete. E’ la storia di un uomo che si è lasciato guidare da un solo scopo portare la salute ai più alti livelli di prestazione. Salute e sanità il binomio vincente nella vita di quest’uomo di successo.

ettore-sansavini-5

Ettore Sansavini: la biografia di un professionista.

Ettore Sansavini nasce a Forlì il 29 febbraio del 1944. Intraprendente, pragmatico, capace di grandi intuizioni, al passo con i tempi e le nuove tecnologie: sono questi gli aggettivi che si associano alla storia professionale del manager romagnolo.

Ettore Sansavini: il lavoro prima di tutto

Nel 1973, Ettore Sansavini, diventa direttore amministrativo della Casa di Cura Villa Maria di Cotignola in provincia di Ravenna. È da questa piccola struttura che parte l’ascesa di Ettore Sansavini alla sanità privata italiana. In breve tempo Villa Maria diventa una struttura di alto livello nel campo della cardiochirurgia privata. Negli anni successivi da Cotignola si sposta a Lugo dove dà vita al network sanitario GVM Care & Research, un gruppo italiano di strutture sanitarie private distribuite sul territorio italiano e in parte su quello estero. Perseguendo la sua filosofia di vita professionale, fatta di impegno e costanza, Ettore Sansavini inizia ad occuparsi anche di ricerca scientifica e benessere del corpo: acquisisce le Terme di Castrocaro, con l’albergo e il centro termale. terme-di-castrocaroGrazie alle doti di Ettore Sansavini le Terme di Castrocaro scalano la classifica delle località termali italiane, per servizi offerti. La ricerca e l’utilizzo di tecnologie sempre più avanzate nel settore medico e biomedico inducono, invece, Ettore Sansavini ad allargare i suoi orizzonti nel campo della ricerca scientifica applicata ai macchinari di ultima generazione. La cardiologia è uno degli ambiti di maggior rilievo nella storia professionale di Ettore Sansavini.

Ettore Sansavini: premi e riconoscimenti

La storia professionale di Ettore Sansavini, il ragioniere, l’imprenditore, il Presidente e Fondatore di GVM Care & Research, è anche una storia di premi e riconoscimenti per l’attività imprenditoriale svolta: “Romagnolo dell’anno” nel 2003; Medaglia della Presidenza della Repubblica assegnata dal comitato scientifico internazionale del Centro Pio Manzù; Croce di Grande Ufficiale del Sovrano Ordine di Malta; imprenditore dell’anno, nel settore Finance, “per l’uso innovativo e dinamico della leva finanziaria a supporto dell’idea imprenditoriale”. Riconoscimenti prestigiosi e di alto livello. Dire oggi Ettore Sansavini significa parlare di un imprenditore membro della Commissione Sanità di Confindustria dell’Emilia Romagna, coordinatore della Commissione Alta Specialità Alta Complessità, membro del Comitato Esecutivo AIOP nazionale e presidente dell’AIOP Liguria.

Ettore Sansavini e il suo impegno nella fondazione Sansavini

Dietro il successo di Ettore Sansavini ci sono anche anni di ricerca. Ricerca messa a frutto tra i laboratori della Fondazione Onlus che porta il nome dell’imprenditore di Forlì. Un’Unità di ricerca clinica, con esperti e professionisti, del settore medico, quotidianamente, è impegnata in studi scientifici inerenti le cardiovasculopatie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *