comprare vestiti donna alle aste giudiziarie

In questo periodo di forte crisi economica si stanno diffondendo sempre più le aste giudiziarie. Queste ultime sono sempre esistite, ma la crisi e soprattutto il web hanno dato nuovo impulso a un business antico e indubbiamente redditizio: sulla rete sono sorti numerosi forum che si occupano di aggregare gente interessata alle aste più disparate e molte aste si tengono anche online. I beni messi all’asta molto spesso sono nuovi e appartengono alle categorie più disparate: dalle case alle auto, dalle moto ai mobili fino ad arrivare ai vestiti. Si tratta di beni pignorati che vengono messi all’asta e venduti a un prezzo decisamente inferiore rispetto al loro reale valore. Questo consente a chi compra di risparmiare, acquistando ciò che si desidera da tempo ma che magari non ci si può permettere. Quello che in molti non sanno è che negli ultimi tempi si stanno diffondendo le aste di vestiti e accessori da donna come borse e scarpa: nella maggior parte dei casi si tratta di articoli piuttosto costosi, di marca, dotati di un valore ben riconoscibile sul mercato. I capi firmati infatti, posseggono un valore che dipende da una serie di fattori come il grado di usura, la collezione di appartenenza, la data di acquisto e ovviamente il più importante di tutti, ossia la firma. Sulla base di questi fattori viene effettuata una valutazione del valore effettivo che poi determina il prezzo di partenza dell’asta; ogni potenziale acquirente può quindi rilanciare fino a che non si arriva a determinare l’acquirente definitivo. Molto spesso i capi di vestiario femminili messi all’asta provengono dalla liquidazione di negozi che hanno fallito. In questo caso si tratta di capi rigorosamente nuovi che possono essere acquistati anche in stock per poi essere rivenduti. Molti titolari di outlet, per esempio, si rivolgono proprio alle aste fallimentari per comprare merce sottocosto da rivendere al dettaglio; così facendo all’acquirente viene assicurato sia risparmio che qualità. Le aste giudiziarie che mettono in vendita capi d’abbigliamento femminili si svolgono periodicamente in tutta Italia, e per accedervi occorre iscriversi o prenotare, anticipando la propria presenza; per conoscere luoghi e date precise, informatevi anzitempo sui molti siti specializzati presenti in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *