Texas-Hold'em-Cards

Come vincere un torneo di poker online

L’obiettivo principale dei giocatori che partecipano ai tornei di poker online è quello di portarsi a casa la vittoria: ovviamente però, per ottenere tale risultato, occorre adottare specifiche strategie.

1. Conoscere perfettamente le regole del poker

Prima di partecipare alle mani di gioco del poker online, e di conseguenza ai vari tornei che vengono organizzati sulle diverse piattaforme, è ovviamente necessario che l’utente sappia come si gioca a poker. Ogni singolo aspetto infatti risulta essere determinante durante le mani di gioco: se il giocatore conosce alla perfezione le regole del gioco, saprà sempre come comportarsi, e saprà anche in quale fase della partita sfruttare i suoi assi nella manica.

Per capire come si gioca a poker, gli utenti devono semplicemente munirsi di tantissima pazienza, e cercare le regole sul web o sui manuali. Non occorre uno studio lungo e troppo complesso per conoscere le basi, la terminologia, e soprattutto l’ordine delle combinazioni, ovvero sapere quale combinazione batte un’altra e da quale invece potrebbe essere sconfitta.

Quando il giocatore si sente preparato ad affrontare le mani di gioco, dovrà passare alla fase successiva.

2. Fare tanta pratica prima di partecipare ai tornei di poker online

Imparare a giocare a poker non è un procedimento basato solo ed esclusivamente sulla teoria, che a lungo andare potrebbe divenire noiosa e pesante da assimilare.

Infatti, dopo aver studiato le regole del gioco, l’utente deve effettuare un secondo passaggio, ovvero quello che consiste nel giocare a poker online senza spendere soldi.

Questo passaggio è fondamentale: solo al tavolo di gioco sarà possibile carpire i segreti del poker che, spesso e volentieri, vanno al di là delle regole del gioco di carte. Come per qualsiasi altra professione o gioco, anche per il poker online vale in concetto che solo grazie all’esperienza sarà possibile diventare dei veri esperti.

Quando il giocatore sente di aver accumulato un certo livello d’esperienza nel poker potrà finalmente partecipare ai vari tornei online.

Poker Texas Holdem: come vincere3. Imparare a controllare le emozioni

Per poter vincere al gioco del poker Texas, la strategia migliore  consiste nel tenere sotto controllo le proprie emozioni. L’euforia per una combinazione vincente, oppure il nervosismo per aver perso diverse mani di gioco devono infatti essere dominati da parte del giocatore.

Durante le mani di gioco del poker online, ed in particolar modo durante lo svolgimento dei tornei, rimanere freddi sarà un’arma micidiale che, se sfruttata bene, darà all’utente la possibilità di poter arrivare in finale e vincere il jackpot finale.

Nel momento in cui invece sono le emozioni a prevalere, gli errori come effettuare l’all in immediatamente quando si ha in mano un tris d’assi, oppure foldare quando le prime due carte non sono delle migliori, saranno commessi con grande frequenza.

Grazie all’esperienza accumulata nel periodo d’allenamento, il giocatore dovrebbe essere in grado di tenere sotto controllo le sue emozioni, e dunque di dimostrarsi un freddo calcolatore che riesce addirittura a prevedere le prossime mosse degli avversari.

Il poker Texas è un gioco dove il calcolo delle probabilità è fondamentale. Per questo il giocatore deve dimostrarsi freddo come il ghiaccio, e non far traspirare alcuna emozione: il non mandare degli indizi agli altri giocatori dunque tornerà molto utile ai giocatori che partecipano ai tornei di poker online.

4. Imparare a capire come si comportano gli altri giocatori

Oltre al riuscire a mantenere le proprie sensazioni sotto controllo, il giocatore che prende parte al tavolo di poker online deve anche riuscire a capire come ragionano i suoi diretti avversari. Lo studio delle strategie del poker Texas messe in pratica dagli altri avversari infatti è sinonimo di vittoria nella maggior parte dei casi: questo poiché un utente potrà capire, in brevissimo tempo, che carte hanno in mano gli avversari.

Capire come si comportano gli altri giocatori naturalmente richiede un certo livello d’esperienza, ed è per questo che, almeno nelle prime partite di poker online, il giocatore potrebbe trovare delle grosse difficoltà ad analizzare il comportamento degli altri giocatori. Ad esempio, un giocatore che dimostra di basare tutte le sue strategie sul bluff, e utilizza sempre questo modo di giocare, potrebbe venir scoperto dagli altri utenti, in quanto questo potrebbe procedere in maniera metodica, ovvero in maniera sempre uguale. Stesso discorso per chi invece basa le sue strategie del poker Texas sulle combinazioni alte, effettuando l’all in solo nelle fasi finali di gioco.

Nella maggior parte dei casi infatti gli utenti adottano sempre lo stesso comportamento, e grazie a questo loro errore, sarà molto più semplice riuscire a scoprirli con largo anticipo. Il giocatore di poker che partecipa ad un torneo online deve ricordarsi che non è seduto da solo nel tavolo di gioco, ma è circondato da altre persone, che potrebbero commettere degli errori, i quali se ben sfruttati, possono consegnare la vittoria nelle mani di chi impara a studiare il modo di fare dei suoi avversari.

5. Mandare il tilt i propri avversari

Un torneo di poker online vede la partecipazione di tantissimi utenti, con livelli d’esperienza completamente differente tra di loro: novellini, giocatori bravi e veri maestri si sfidano in lunghe mani di gioco, spesso interminabili, caratterizzate da rilanci e sfide all’ultima chip.

Tutte queste persone però hanno un tallone d’Achille che, se ben sfruttato, permetterà agli utenti di poter facilmente vincere ogni singola mano di poker online. Il punto debole di ogni giocatore è lo stato confusionario, ovvero non capire quale strategia sta per adottare un altro giocatore.

Il trucco vero e proprio del poker online consiste nel riuscire a mandare in tilt tutti i partecipanti al tavolo di gioco, che trovandosi in questo stato mentale, commetteranno errori su errori, che renderanno più facile la vittoria dell’utente che riesce a raggiungere tale obiettivo. Mandare in tilt un altro utente richiede pazienza e attenzione, e soprattutto riuscire a cambiare strategia mano dopo mano, ed anche durante lo svolgimento di una partita di poker online.

Meno un giocatore si scopre, più sarà facile riuscire a confondere le idee degli altri giocatori. Nel torneo di poker dunque bisogna annientare, sotto il punto di vista mentale, gli altri giocatori: con tale metodologia, arrivare in finale e vincere diverrà una vera passeggiata. Ovviamente bisogna fare attenzione a non cadere nello stesso tranello, visto che molti giocatori cercano di utilizzare proprio questo tipo di strategia.

6. Mai comportarsi sempre allo stesso modo

Uno degli errori più frequenti consiste nello sfruttare fino allo sfinimento lo stesso modo di giocare. Anche se si trova la chiave del successo per vincere contro gli altri giocatori, non avere una visione a 360 gradi sarà controproducente, visto che gli altri partecipanti potranno anch’essi sfruttare questa debolezza.

Durante lo svolgimento di un torneo di poker dunque, bisogna cercare di adattarsi agli altri giocatori, e sfruttare al meglio i loro punti deboli, che col passare delle mani di gioco verranno rivelati. Gli utenti che puntano alla vittoria devono pianificare diverse strategie vincenti, scegliere quella che potrebbe consegnare la vittoria nelle loro mani, e nella partita successiva, fare un reset e adottare una nuova strategia.

Capire velocemente come variare il proprio modo di giocare sarà fondamentale, e l’essere imprevedibili sarà un valore aggiunto che favorirà gli utenti che partecipano al torneo di poker e che vogliono vincerlo a tutti i costi.

Il tornei di poker online possono essere vinti con grande facilità, a patto che un giocatore sia preparato ad affrontare le sfide più complesse e lunghe, che sicuramente potrebbero presentarsi in un qualsiasi mano di gioco, anche nelle prime fasi, visto che si avrà a che fare con giocatori pronti a tutto pur di vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *